FORGOT YOUR DETAILS?

Roberto Rossetti [clarinetto jazz e sassofono jazz]

rossetti

Nato a Venezia il 15 aprile 1967, inizia lo studio della musica all’età di 8 anni seguendo i corsi propedeutici presso il Conservatorio di Musica “Benedetto Marcello “ di Venezia. Nello
stesso Istituto frequenta le classi dei maestri Giovanni Bacchi e Donato Addesso e consegue il Diploma in Clarinetto nel 1987. Al diploma seguono corsi di perfezionamento con A. Pay per il clarinetto e Daniele Zanettovich per la musica contemporanea. Frequenta inoltre, il corso di Musica Liturgica e Prepolifonica sotto la guida di Pellegrino Maria Ernetti O.S.B conseguendo la licenza nel 1985. Correlati al clarinetto gli studi di Musica da Camera con Marco Zuccarini, Anna Colonna Romano e Luciano Bellini, di Musica d’insieme per Strumenti a fato con Giorgio Trentin, di Strumenti Antichi con Pietro Verardo e Aldo Bova. Studia Strumenti a Percussione con Roberto Pasqualato conseguendo nel 1990 il compimento inferiore, la licenza speciale di teoria per percussionisti con Lino Rossi e la licenza di pianoforte complementare. Più tardi nel 1996 consegue presso il Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza, come privatista, il Compimento inferiore di Sassofono. Studia direzione d’orchestra con Vram Thipchiam e direzione d’orchestra a fati con Jo Conjaert. Dal 1990 si interessa al jazz e inizia lo studio del sassofono con Maurizio Caldura, segue lo studio del pianoforte e armonia jazz con Bruno Cesselli, successivamente frequenta sempre al Conservatorio “B. Marcello “ il corso di Jazz, studiando con Marco Micheli, Corrado Guarino, Enrico Fazio, conseguendo il diploma nel 2004. Nel 2011 si diploma brillantemente in Saxofono presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine sotto la guida del Maestro Fabrizio Paoletti.

TOP