FORGOT YOUR DETAILS?

Francesca Favit [violoncello]

favit_francescaSi è diplomata brillantemente presso il Conservatorio di Musica “A. Steffani” di Castelfranco Veneto nella classe di Violoncello della Prof.ssa Teodora Campagnaro.
Ha proseguito gli studi di perfezionamento rispettivamente nel repertorio solistico con i M° M. Meir, D. Lupu, E.Bronzi, M. Flaksman, M. Rousi, C. Richter, F. M. Ormezowskj , M. Polidori, e Y.Savary ed in quello cameristico con i Maestri F. Rossi (presso la Scuola Internazionale del Trio di Trieste), Il Trio Altenberg ( presso la Musikhochschule di Vienna), L.Simoncini, S.Balshem, V. Mendelssohn e con il Quartetto Borodin, B. Giuranna, A. Specchi, B. Baraz (presso i corsi Internazionali di Perfezionamento musicale a Portogruaro).
Dal 1998 al 2002 ha fatto parte del Quartetto d’Archi P. Pezzè con il quale ha ottenuto diversi riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali: II premio alla rassegna di Trio e Quartetto di Vittorio Veneto (1998), I premio al concorso internazionale Caffa Righetti di Cortemilia (Cn) (1998), II premio all’audizione di Musica da Camera Estate musicale a Portogruaro (1999).
Con tale formazione si è esibita in diversi Teatri e Sale concertistiche in Italia (Luigi Bon di Colugna (Ud), E: Duse di Asolo, Villa Tosi di Busto Arsizio, Palazzo Rinaldi di Treviso, Araceli di Vicenza, Sala L. Groto di Adria, Villa de Claricini, Villa Guidini a Treviso) e all’estero (Teatro National di Madrid, Museo de El Greco di Toledo, XX Festival de Musica dell’Empordà a Vilabertran a Barcellona…).s
Ha suonato in diverse formazioni cameristiche con G.B. Rigon, S. Chiesa, D. Rossi, S. Braconi, V. Mendelssohn, A. Specchi, A. Vinnitski, J. Raclin.
In Duo con Pianoforte ha inaugurato l’Hortus presso la Chiesa S.Maria Maggiore di Spello(Perugia),ha aperto la Stagione Concertistica 2004- 2005 dell’Auditorium S.Domenico di Foligno(PG).
Nella formazione di Duo e Trio con pianoforte ha ottenuto il II premio al Concorso nazionale S. Cecilia (Napoli), il I premio al Concorso nazionale I Poggioli di Torre Annunziata (Napoli) e il I premio all’ Audizione di musica da camera Estate Musicale a Portogruaro (nel 2000 e 2001).
Si è esibita in diverse stagioni concertistiche: Amici della Musica di Foligno, Amici della Musica di Casalmaggiore, i Concerti di Primavera a Pordenone, all’Auditorium Canneti di Vicenza, al Teatro Capranica di Roma, il Teatro Comunale di La Spezia, Casa della Musica di Parma, Accademia Armonie Città di Ischia, Festival International a Lima in Perù, Istituto di Cultura italiano di New York.
Ha collaborato con l’Orchestra Filarmonica A.Toscanini di Parma, l’Orchestra del Teatro “G.Verdi” di Trieste, l’Orchestra del Teatro “La Fenice “ di Venezia, l’Orchestra Sinfonica FVG, I Virtuosi italiani, l’Orchestra Filarmonia Veneta, l’ Orchestra Società filarmonia di Udine, l’Orchestra Cantelli di Milano, l’Orchestra di Bergamo,con l’Orchestra del Teatro Regio di Parma esibendosi in importanti Teatri italiani ed esteri (Arcimboldi di Milano, Teatro Bibiena di Mantova, Teatro Municipale di Piacenza, Modena, Grosser Saal del Musikverein a Vienna, Teatro National di Città del Messico, Palacio Festivales de Cantabria a Santander, Teatro Regio di Parma, Auditorium Paganini di Parma, Auditorium della Radio Svizzera di Lugano,Teatro del Giglio di Lucca e Teatro alla Scala di Milano) sotto la direzione di illustri Maestri quali R.Muti, L.Maazel, V e M Jurowski, R.Abbado, Lu Jia,Y.Levi, B. Bartoletti, M.W. Chung, K. Ono, M. Plasson, J. Webb, R. Palumbo, Y.Temirkanov, J.Valchua e D.Kitajenko.
E’ fondatrice dell’ Acordes Cello Ensemble formato da concertisti di livello internazionale che ha ottenuto grande successso di pubblico e critica.
Suona con l’Anahit Ensemble che propone un percorso singolare attraverso i racconti su testi di S. Orfalian e musiche d’Armenia del compositore Komitas. Con l’ensemble strumentale Mikrokosmos – Orient Express si è recentemente esibita nella stagione Long Lake Festival di Lugano.
E’ fondatrice del QuinteTTango ( quartetto d’archi e bandoneon) costituito dalle prime parti del Teatro la Fenice di Venezia e il bandoneonista Massimiliano Pitocco.
Ha inciso per la casa discografica Tactus, La Serva Padrona di G.B. Pergolesi(a parti reali) e Arie d’Opera con l’Ensemble Le Pleiadi (flauto, soprano arpa e violoncello); per la casa discografica Decca ha inciso l’Omaggio a B. Gigli con l’Orchestra del Teatro Regio di Parma e il tenore F. Armiliato.
Nel 2006 ha conseguito il Diploma accademico di II livello in Discipline Musicali (Musica da Camera) presso il Conservatorio “A.Boito” di Parma con votazione 110/110 e nel 2009 ha conseguito il I corso accademico abilitante di II livello di Violoncello con il massimo dei voti.
Ha Conseguito il Diploma Solistico presso l’Accademia di Alto Perfezionamento di S. Cecilia a Roma nella classe di Violoncello del M° Francesco Strano.
Si dedica con passione e dedizione all’insegnamento curando gli aspetti della didattica; da tre anni è docente presso i corsi estivi di Vacanze musicali a San Felice del Benaco(BS) e attualmente è docente di ruolo in Violoncello presso la Scuola Media a indirizzo musicale di Noale (Ve).

TOP
 Follow your https://sexosingapore.com/s/anal/ heart