FORGOT YOUR DETAILS?

Incontri in Musica con Giovanni Tagliente

190606-loc-incontri-in-musica

 

“Beethoven e l’Ewige Wiederkunft:
la Sonata op. 109.
Una prospettiva”.

 
Ludwig Van Beethoven (1770 – 1827)
Sonata per pianoforte n. 30 op. 109 in mi maggiore

 

————–

Giovanni Tagliente, pianoforte

Nato nel 2001, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di nove anni, presso la Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro, nella classe della maestra Francesca Sperandeo.

Nel 2014 ha conseguito la certificazione di I livello al Conservatorio di Musica “Benedetto Marcello” di Venezia con il massimo dei voti, mentre nel 2017 ha sostenuto l’esame di II livello, ottenendo anche la lode.

Ha preso parte a diversi Concorsi pianistici nazionali e internazionali: Concorso Pianistico Internazionale “Musile di Piave”, Concorso Pianistico Internazionale “Città di San Donà di Piave”, Concorso Internazionale Giovani Musicisti “Diapason d’oro” a Pordenone, Caraglio International Piano Competition, ottenendo sempre ambiti riconoscimenti, e numerosi primi premi.

Nel 2016, al Concorso “Città di Venezia”, ha vinto il primo premio con la votazione di 100/100, risultando così vincitore assoluto della competizione veneziana. Nel 2017 tiene il suo primo recital al Palazzo delle Prigioni a Venezia.

È più volte risultato vincitore della borsa di studio offerta dal Rotary Club di Portogruaro.

Ha spesso rappresentato la scuola di musica in concerti e rassegne.

Attualmente frequenta il Liceo Classico “XXV Aprile” di Portogruaro.

Leave a Reply

TOP