FORGOT YOUR DETAILS?

Concerto di Massimo La Rosa

170406_conc_LA_ROSA

 

giovedì 6 aprile 2017 – ore 21.00
Chiesa San Luigi – Portogruaro
ingresso libero

 

CONCERTO PER TROMBONE E PIANOFORTE

Massimo La Rosa, trombone

Tomoko Sawano, pianoforte

 

———-

Programma musicale:

FRANK MARTIN (1890 – 1974)
Ballade

FRANZ STRAUSS (1822 – 1905)
Notturno op. 7

GEORG CHRISTOPH WAGENSEIL (1715 – 1777)
Concerto per trombone contralto
Adagio – Allegro assai

GUSTAV MAHLER (1860 – 1911)
dalla Sinfonia n. 5: Adagietto
Arrangiamento di Teddy Ambrams per Massimo La Rosa

CARLOS GOMES (1836 – 1896)
Grande Valse di bravura
Arrangiamento di Yuriy Leonovic per Massimo La Rosa

 

———-
MASSIMO LA ROSA
Principal Trombone – The Cleveland Orchestra since 2007
Elencare per Voi tutto ciò che può essere per un artista l’elenco esaustivo delle esperienze maggiori avute finora sarebbe bello, ma a mio avviso non giusto perché sono fermamente convinto che le opportunità più importanti nella vita arrivino in seguito a quelle ritenute ” minori”, se non addirittura dimenticate. Credo di aver mostrato rispetto e amore per queste opportunità minori, perché mi sono state di grande insegnamento nel mio percorso.
Sono molto legato alle mie radici; amo guardare indietro e spesso penso di aver fatto tanto; ma poi, girandomi velocemente e guardando avanti, ringrazio Dio e tutti e penso che questo sia solo l’inizio.
I miei punti fissi:
– essere bravi è facile; diventare bravi è difficile;
– la Musica è un’arte che non deve essere usata per dimostrare la propria capacità, ma per condividerne la nobiltà;
– mettere sempre tutto te stesso al servizio della Musica e non al servizio della tecnica;
– non lavorare per essere “The Best” ma lavora per migliorarti; nel “Best” è insito un limite, nel migliorarsi non ce n’è alcuno.
Grazie alla Conn Selmer, alla Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro, al C.I.M., alla Gewa, ad Athos Castellan, a Tomoko Sawano a tutti gli amici e a tutti i partecipanti. Un grazie speciale a mia moglie Fabi per il sostegno.
Massi



TOMOKO SAWANO
Nata a Tokyo nel 1969 ha cominciato a suonare il pianoforte a soli 3 anni. Ha studiato presso il Tokyo College of Music High School e Tokyo College of Music sotto la guida di Katsuko Miura e Kazune Shimizu, aggiudicandosi il 3° premio e premio speciale al PTNA Piano Competition nel 1992.
Nel 1993 Tomoko si sposta in Germania per studiare alla Università delle Arti di Berlino con Rainer Becker. Nel 1995, proprio durante i suoi studi in Germania, è stata premiata al Concorso internazionale “Maria Canals” di Barcellona.
Fin dai primi anni si è sempre dedicata alla musica da camera, ritenendo che il ruolo del pianista non si esaurisca a un mero accompagnamento, bensì abbia un ruolo essenziale nella dinamica della performance. La sua grande versatilità e assoluta sensibilità musicale ne hanno fatto una delle accompagnatrici più stimate e richieste dai più importanti musicisti per recitals, tour e registrazioni discografiche.
È  stata inviatata in qualità di pianista ufficiale in numerosi concorsi e workshops in tutto il mondo, come l’International Instrumental Competition Markneukirchen (Germania), ARD International Music Competition (Germania), Philip Jones International Competition (Francia), International Trombone Festival (Danimarca), Pacific Music Festival (Sapporo), Mondoñedo Workshop (Spagna), and TubaMania International Festival (Thailandia), e in questi eventi si è aggiudicata numerosi riconoscimenti.
Dal 1998 Tomoko lavora presso l’Università delle Arti di Berlino e al Franz Liszt College of Music di Weimar in qualità di “répétiteur” per ottoni e strumenti a fiato.
Per l’alto livello del suo lavoro svolto presso queste accademie ha ricevuto importanti consensi ed elogi e molti dei suoi studenti si sono distinti vincendo concorsi internazionali.

Leave a Reply

TOP