FORGOT YOUR DETAILS?

  PROGRAMMA  MUSICALE   Robert Schumann (1810 – 1856) Phantasiestücke op. 73 per clarinetto e pianoforte   Louis Spohr (1784 – 1859) Sechs deutsche Lieder op. 103 per soprano, clarinetto e pianoforte   ********* Johannes Brahms (1833 – 1897) Sonata in fa minore op. 120 n. 1 per clarinetto e pianoforte   Franz Schubert (1797

PROGRAMMA   Giuseppe Tartini (1692 – 1770) Sonata per violino in sol minore “Il trillo del diavolo” Sergej Prokof’ev (1891 –1953) 5 Mélodie, Op.35 Francesco Mardegan, violino Bruno Volpato, pianoforte   ***   Claude Debussy (1862 – 1918) Sonata n. 3 in sol minore per violino e pianoforte, L 148 César Franck (1822 – 1890)

QUARTETTO EILAT (sabato 2 marzo 2019)

Thursday, 21 February 2019

STAGIONE CONCERTISTICA INVERNALE gennaio / marzo 2019   sabato 2 marzo 2019 – ore 18 Municipio – Sala Consiliare   QUARTETTO EILAT Simona Cappabianca, Margherita Miramonti violini Margherita Fanton viola Caterina Vannini violoncello     PROGRAMMA Franz Joseph Haydn (1732 – 1809) Quartetto per archi n. 78 in si bemolle maggiore “Sonnenaufgang” (L’aurora), op. 76 n.

PROGRAMMA Johann Sebastian Bach (1685 – 1750) Badinerie Jean-Baptiste Singelée (1812 – 1875) dal Premier Quatuor op. 53 Pierre Vellones (1889 – 1939) Les Dauphins Aram Khachaturian (1903 – 1978) Danza delle spade Duke Ellington (1899 – 1974) It don’t mean a think George Gershwin (1898 – 1937) Un Americano a Parigi I Got Rhythm

Concerto di Capodanno

Thursday, 20 December 2018

  MARTEDÌ 1 GENNAIO 2019 – ORE 17.00 TEATRO COMUNALE LUIGI RUSSOLO – PORTOGRUARO   CONCERTO DI CAPODANNO   ORCHESTRA DI FIATI DELLA FONDAZIONE MUSICALE SANTA CECILIA Roberto Rossetti, clarinetto solista MAURO VALENTE, direttore  PROGRAMMA  Gioacchino Rossini (1792 – 1868) Ouverture da “Il viaggio a Reims” [arr. J. Schyns]   Luigi Bassi (1833 – 1871) Fantasia

Laboratorio di musica antica 2019

Wednesday, 12 December 2018

  MARIO MERIGO Veneziano, inizia  giovanissimo gli studi musicali, dedicandosi dapprima al pianoforte e, successivamente, al violino con Sirio Piovesan. Compie gli studi di composizione con Ugo Amendola, frequentando contemporaneamente la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Venezia dove si  laurea con una tesi in storia della musica. Si perfeziona in Direzione d’orchestra con

TOP